Utente 193XXX
Gentili medici,
ho 25 anni e svolgo attività fisica tutti i giorni da 3 anni, sono molto allenata e faccio anche lezioni da 2 o 3 ore consecutive. Pochi giorni fa ero ad una masterclass di zumba e dopo circa 40 minuti di allenamento ho avvertito un dolore al torace parte destra,sopra al seno così mi sono fermata, ho ripreso fiato però il dolore era forte e fastidioso così ho smesso di allenarmi. Per tutta la sera il dolore è stato presente e durante la notte ogni volta che mi muovevo mi prendevano delle fitte. Ho pensato che si trattasse solamente di un accavallamento muscolare visto che il dolore era acuto quando respiravo profondamente e quando mi muovevo. Il giorno dopo, la mattina mi faceva ancora parecchio male poi verso ora di pranzo si è trasformato in indolenzimento a tutta la parte alta del torace per poi scomparire del tutto. Secondo voi questa patologia è riferibile ad un dolore muscolare potendo escludere altre cause di natura più preoccupante? Premetto che soffro di extrasistoli e che anni fa feci una visita da un cardiologo perchè mio padre ebbe un infarto giovanile, e risultava tutto nella norma.
Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' molto probabile che sia stato un semplice risentimento muscolare. L'età gioca a suo favore, il dolore non è suggestivo (anzi decisamente atipico) e quindi mi sento di tranquillizzarla.... Comunque un soggetto che fà attività sportiva come lei deve fare una valutazione cardiologica annualmente.....
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Grazie, seguirò il suo consiglio.