Utente 614XXX
Gent.li sigg. medici,
sono un uomo di 33 anni e sono affetto da psoriasi da quando sono bambino. Presento lesioni sul 5% circa del corpo, alle articolazioni, sul dorso delle mani, dietro gli avambracci, ecc.
Da un po' di tempo si sono manifestati anche problemi alle unghie, sia delle mani che dei piedi, in poche parole, le unghie tendono a "scollarsi" a partire dalla punta e ad ispessirsi. Ho trascurato in passato quella dell'alluce sinistro e adesso si è ispessita al punto che mi sembra irrimedialmente "persa".
Ho già prenotato una visita specialistica per il 30 giugno, ma nel frattempo vorrei tentare almeno di rallentare il fenomeno che mi preoccupa in particolare per l'unghia del medio della mano sinistra.
Per caso potrebbe essere utile l'applicazione di una qualche pomata?
In passato provai con il Clobesol e mi era parso di averne tratto del giovamento (l'unghia ricrebbe normalmente).

Ringrazio anticipatamente per la cortesia e porgo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente da tale sede non si prescrivono farmaci( e ricordo anche le pomate tutte, sono farmaci) i quali vanno indicati solo dopo visita e visione diretta del problema, per non creare più danni che benefici.Pertanto attenda con tranquillità la visita prenotata.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

quanto di più sconsigliato è il ricorrere a terapie topiche cortisoniche prima di una visita dermatologica: attenda un poco e presenti le sue lesioni senza "camuffamenti" di sorta.

cari saluti

[#3] dopo  
Utente 614XXX

Iscritto dal 2008
Molte grazie dei suggerimenti, ne farò tesoro. Attenderò il giorno della visita mantendendo una terapia conservativa priva di cortisone.