Utente 205XXX
Ho 78 anni ,non fumo,non bevo e faccio giornalmente 30 o 40 minuti di esercizi fisici da sempre,seguo una dieta alimentare attenta ,assumo minime dosi di un prodotto per la pressione sanguigna.Due anni fa mi e' stata riscontrata un'occasionale extrasistolia sopraventricolare e una trascurabile extrasistolia ventricolare.Recentemente pero' questi disturbi si sono fatti insistenti: a volte per piu' di due minuti ho un battito cardiaco si' e uno no.Sono fenomeni che si manifestano prevalentemente quando passo dalla stazione eretta a quella supina o quando mi chino,e sono segnalati da un improvviso e breve colpo all'altezza della "bocca dello stomaco"Pero' tutto scompare se eseguo qualche sforzo fisico,come e' stato confermato da un'accurata visita cardiologica.
.Mi debbo preoccupare di cio' ?Il fenomeno e' significativo di una situazione a rischio?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non deve preoccuparsi, tanto più se è già stato valutato da un cardiologo... Sono banali extarsistoli......
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Molte grazie per la gentile e rassicurante risposta al mio quesito.