Utente 322XXX
Buongiorno Dottore,
dopo un ECG effettuato a mio figlio di 14 anni per l’idoneità sportiva, sono state riscontrate le seguenti anomalie:
T afonica in V2,V3,V4 e di basso voltaggio in V5 e V6.
Pochi giorni dopo eseguiamo un ECOCARDIOGRAMMA con le seguenti conclusioni:
Ventricolo sinistro con normali dimensioni e cinetica (FE 59%).
Lembi mitralici ed atrio sinistro normali.
Radice aortica normale ; valvola a tre cuspidi.
Sezioni destre normali. TAPSE21m.
Modesto sbandieramento del setto interatriale con possibile minimo shunt sx-dx a livello della fossa ovale.
Non versamento pericardico.
Esame Doppler: lieve insufficienza polmonare e tricuspidale (PAPS stimata nella norma).
Diastole normale.
Nei prossimi giorni eseguiremo un test ERGOMETRICO .
Vorrei gentilmente avere il suo parere su questi esiti.
Cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Francamente è improprio l'uso del termine "T afonica".....in ogni caso se si tratta di anomalie dell'onda T atipiche è molto probabile che possano dipendere da ipervagotonia ossia da un semplice disturbo funzionale...Comunque gli faccia fare il test da sforzo che servirà per confermare questa ipotesi.....
Cordialità