Utente 133XXX
Salve, già in passato avevo scritto per questo problema. In seguito ai Vs. riscontri avevo risolto il problema con l'uso del Viagra. Oggi mi trovo nelle condizioni di non sapere se posso ancora fare uso di questo farmaco.
Purtroppo, la mia situazione di salute si è notevolmente aggravata, per cui, a seguito di un' ischemia coronarica sono stato costratto ad assumere ulteriori farmaci i, quali, credo che mi hanno aggravato il problema. Questo, in particolare, dopo l'assunzione, del farmaco Ranex .
Pertanto, alla luce dei farmaci che di seguito Vi trascrivo, Vi chiedo se posso assumere ancora il Viagra, ovvero, altro farmaco equipollente che possa aiutarmi arisolvere il problema:
OMEPRAZEN cps 20 mg 1 cps al mattino
FLUOXETINA cps 20 mg “ “ “ “
RANEXA 375 mg cpr 1 cpr al mattino ed 1 alla sera
NORVASC cpr 10 mg 1 cpr al mattino
METFORMIN 100 mg ¼ di cpr al mattino
METFORAL cpr 500 mg 1 cpr al mattino
METFORAL cpr 1000 mg 1 cpr a pranzo e cena
GLICLAZIDE 30 mg 1 cpr a pranzo
DUOPLAVIN 1 cpr dopo pranzo
SINVACOR cpr 20 mg 1 cpr a cena
Vi ringrazio anticipatamente per i consigli che mi fornirete.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se può assumere o meno il farmaco, da lei indicato, non è questa la sede in cui lei può fare questa domanda ma deve sempre chiedere in diretta al suo andrologo di fiducia che, oltre ai farmaci da lei presi, conosce anche tutta la sua particolare, specifica e attuale situazione clinica.

Nell'attesa di sentire il suo andrologo di riferimento, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html ,

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.