Utente 322XXX
Buongiorno,
questa mattina la mia fidanzata (30 anni, ansiosa) ha litigato ( molto animatamente) con i suoi genitori, tant'è che alla fine del litigio aveva le mani fredde in particolar modo la sinitra accompagnata da un leggero formicolio, alchè io mi sono preoccupato pensando al suo cuore, vi chiedo quindi se questa potrebbe essere una reazione normale al nervosismo che aveva accumulato o se devo spingerla a fare dei controlli.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il cuore non c'entra...E' una reazione legata allo stress del momento. Comunque la su fidanzata farebbe bene a non litigare determinando reazioni fisiche di questa entità...
Saluti cordiali
[#2] dopo  


dal 2014
La ringrazio per la sua cortese risposta, ora sono più tranquillo.
Le auguro una buona giornata.