Utente 322XXX
salve sono un ragazzo di 22 anni mi chiamo andrea , volevo avere alcuni pareri da un bravo cardiologo, da un periodo soffro d'ansia ho fatto tutti gli esami elettrocardiogramma ,ecocolordoppler , analisi della tiroide tutti nella norma , a volte soffro di extrasistole facendo una visita cardiologica il cardiologo mi disse che sono delle semplici extrasistole causate dall'ansia, ora volevo avere qualche altro parere, l'altro giorno mentre mangiavo mi è passata la fame , di colpo ho avuto caldo ,ho cominciato a sudare avevo le vertigini la pressione mi si era alzata 155/80 e i battiti 133 avevo tremori sensazione di svenimento stavo malissimo , ho chiamato un ambulanza , è venuto il paramedico mi ha dato 10 gocce di tranquit e subito un minuto dopo mi è passato tutto pero avevo tremori , a volte mi dico se l'ansia puo causare tutto questo, a volte sono tranquillo non in ansia e di colpo ho come le vertigini, tachicardia e mi sento debole il tutto dura 10 minuti e poi tutto passa invece altre volte ho delle extrasistole e cardiopalmo fastidiosi come una costrizione al petto , a volte la tachicardia mi sembra che venga senza alcun motivo anche quando non mi sento in ansia, è possibile tutto questo non ce la faccio più, inoltre ha 4 mesi che non fumo più, puo essere l'astinenza del fumo? aspetto una risposta grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ha fatto bene a smettere di fumare. Tutto quello che descrive è compatibile con crisi di panico. Non ponga domande a noi cardiologi, perchè il suo problema cardiologico non è. Curi invece e bene l'ansia e per questo ha sicuramente bisogno di uno psicologo e forse di farmaci prescrivibili da uno specialista medico.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
a volte ho un po paura perché, senza alcun motivo ho tachicardia e vertigini senza alcun apparente motivo, siccome ho sentito parlare di tachicardia parossistica non penso posso averla io?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' altamente improbabile.....comunque l'unico modo per escluderla è eseguireun ECG durante i sintomi che descrive...
Saluti
[#4] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
dr. mariano purtroppo sono un ragazzo che si fissa alle cose brutte, cioè ipocondriaco e a volte pensando a tante cose non mi rendo conto di essere in ansia. comunque la ringrazio saluti.
[#5] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
salve dottore volevo un parere oggi mentre facevo un trasloco salendo cose pesanti per le scale mi è venuta una forte tachicardia perché aveva da un po che non mi muovevo e fino a qui è normale, ma dopo un po mi sentivo stanco come se mi girasse la testa come dei sbandamenti, ed in più sentivo come se i battiti acceleravano ancora di più con una sensazione strana al petto , avevo la sensazione che il braccio sinistro fosse addormentato la respirazione aumentava e sembrava che avevo delle fitte al petto e tremori , va bene che soffro d'ansia ma in quel momento ero tranquillo ma mi sentivo come svenire , dopo circa mezz'ora tutto mi è passato ma a volte ho una sensazione strana al petto anche adesso, ed ho avvertito un extrasistole ma io non mi sento in ansia. puo essere che gli attacchi di panico vengono anche dopo uno sforzo? dottore aspetto una risposta grazie.
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo che è possibile.....quello che descrive è perfettamente compatibile con un problema del genere. Le ho già detto che è improbabile che lei soffra di tachicardia parossistica, ma se proprio vuole escluderlo deve fare un ECG mentre ha i disturbi che riferisce.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
dottore il cuore andava a mille perché a da un po che ho perso il lavoro e non faccio degli sforzi fisici, ma il cuore batteva fortissimo ed in più mi sentivo male e mi sentivo sbandare ma io a volte non mi sento in ansia e sembra mi succedono lo stesso non ce la faccio più a volte mi fisso di avere un attacco cardiaco che brutta sensazione sembrava che il cuore esplodesse lei pensa che devo stare tranquillo? inoltre sentivo come qualcosa alla gola
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.....
Non si crogioli nei suoi meandri mentali e non compatisca le sue paure...
Se vuole certezze deve cercare di documentare oggettivamente quello che le succede senza andar oltre con la mente...
FACCIA UN ECG DURANTE I SINTOMI....
o non mi faccia ulteriori domande alle quali non posso dare alcuna risposta...
[#9] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
ok la ringrazio dottore
[#10] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
salve dottore sono un'altra volta io, volevo chiedere una cosa che mi succede spesso dopo pranzo , ogni volta che mangio o sto per finire , i battiti del cuore arrivano a 95/100 al minuto con la sensazione che mi giri la testa come dei sbandamenti, il tutto dura da mezz'ora ad un ora , questa cosa mi prende tutti i giorni all'orario di pranzo e dopo aver finito di mangiare , invece la sera non mi succede , grazie attendo risposta.