Utente 309XXX
Gentile dottore,

mio padre è stato operato la settimana scorsa di tiroidectomia totale per via di un gozzo multinodulare tossico.ad ad oggi sopra la ferita è presente un rigonfiamento, che ci è stato detto essere un edema. Siccome lo stesso si presentava due giorni fa più piccolo ma maggiormente gonfio mentre oggi è maggiormente distribuito sopra la ferita ma meno gonfio dobbiamo pensare che sia un riassorbimento o un ingrandimento dello stesso? ci hanno consigliato di fare impacchi con l'acqua calda, ma pensa sia utile farlo visionare dal medico di base? purtroppo non possiamo riferirci almeno visivamente al chirurgo che l'ha operato siccome si trova in un'altra città molto distante dalla nostra.
infine volevo capire se questa situazione è preoccupante o possiamo affrontarla con calma.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Se la ferita è solo gonfia e non arrossat e se non esiste innalzamento febbrile,non dovrebbero esservi problemi. In ogni modo è opportuno fare vedere il paziente dal medico di base.