Utente 289XXX
Buonasera chiedo aiuto per un problema che non riesco a risolvere.....sto' curando una clamidia e staphilococcus haemolyticus con 21 giorni di bassado 1 al giorno ogni 12 ore 100mg. Sono passati piu di 10 giorni ma ho sempre un bruciore al meato uretrale, e quando eseguo una masturbazione mi brucia ancora di piu' anche intorno al glande. Premetto che sono fimotico. Sto' mettendo una crema a base di tea tree oil ma nulla... chiedo un parere.... Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
con un anello fimotico spesso viene una infiammazione satellite del meato uretrale c he poco ha a che fare con l' infezione che ha in atto. Persdonalmente valuterei l' opportunità di terapia locale con disinfettanti: il vago è necessario che non possiamo prescrivere farmaci e fare diagnosi di qua. Senta il collega o il medico di base al volo a tal proposito
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta..... consiglio del farmacista sto' mettendo balanil gel... (per balanite, balanopostite), 2 volte al giorno. Se non passava mi diceva di provare con la crema a base di clandimicina. Visto che il mio antibiogramma dice che lo staphylococcus haemoleiticus e sensibile a cio'... Invece per quanto riguarda la clamidia penso che il bassado per 21 giorni vada bene.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Con tutto il rispetto per il farmacista. Senta un collega.
[#4] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Dott. dopo che mi hanno visto 2 suoi colleghi (urologi/andrologo), un dermatologo venereologo, e dopo sentirmi dire che non ho nulla. Allora senti alla fine il parere di tutti anche di una Farmacista. Non so' piu' dove sbattere la testa e a chi rivolgermi.