Utente 240XXX
Salve,
soggetto femminile iperteso di anni 78, ha effettuato un'ecografia addome completo. Da questa viene riscontrato un'ectasia dell'aorta toraco-addominale (diametro 25mm max) con ispessimento della lamina endoteliale ed alcune concrezioni ateromasiche eccentriche adese alle pareti, con interessamento del lume vascolare (circa 20%).

Le hanno fissato l'elettrocardiogramma e l'ecocardiocolordoppler per il 9 Dicembre 2013. E' necessario effettuare l'esame con una maggior urgenza?
Un anno fa aveva già effettuato questi controlli cardiovascolari ed era stata riscontrata una tendenza della valvola aortica alla calcificazione, nonchè dimensioni diametro aorta addominale 28mm.

Posso avere delle spiegazioni maggiori? Il restringimento del lume è ai limiti?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori che lei riporta non destano preoccupazione.
Occorre solo eseguire un controllo ecografico annuale, controllare i valori pressori che debbono rimanere al di sotto di 125/75 mmHg e controllare i valori della colesterolem,ia, ede eventualmente ricorrere ai farmaci
Arrivederci