Utente 322XXX
Buongiorno ,
Sono una ragazza di 23 anni,da 5 anni soffro di vari problemi.. I vari dottori dove sono andata mi hanno diagnosticato alopecia androgenetica,tiroide di haschimoto e lichen vulvare..Tutti i problemi mi sono comparsi nello stesso periodo.
Il diradamento al cuoio capelluto,la tiroide e la secchezza vaginale esterna ed interna tanto da non riuscire ad avere più rapporti intimi.
Io volevo porvi 2 domande.
1 : secondo voi possono essere legate tra loro queste 3 patologie? dato che mi sono venute fuori tutte nello stesso periodo. ho già fatto tutti gli esami degli ormoni e sono tutti perfetti!!
2: per il lichen vulvare devo usare l'unguento clobesol una volta al giorno. Con questa crema il prurito mi è passato ma la secchezza no..devo prendere un altra crema insieme al cortisone magari? cosa mi consigliate?
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentilissima,

sicuramente esiste un Link scientificamente dimostrato fra Lichen scelrosus ed altre patologie autoimmunitarie come la tiroidite di Hashimoto.

Non così per l'alopecia androgenetica.

Sebbene il Clobetasol propionato costituisca una delle terapia di I linea, un potente cortisonico a mio avviso non dovrebbe essere protratto per lunghi periodi.

Per approfondimenti sul Lichen scleroatrofico / sclerosus può leggere anche le mie esperienze personali ed approfondimenti tecnico-scientifici in

www.lichenscelroatrofico.it

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
buongiorno,
grazie per la risposta.
Il clobesol secondo lei per quanto tempo dovrei usarlo? e secondo lei che crema posso usare per la secchezza?dato che con il clobesol non passa?
e un'altra domanda..ma che relazione ci può essere tra le 2 patologie?
lichen e tiroide?
grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentilissima,

Le ho reso noto che esitono link genetici fra 2 patologie che hanno in comune una reazione autoimmunitaria (Lichen sclerosus e tiroidite di Hashimoto). La connessione non implica condizioni particolari ma solo una probabilità maggiore per un paziente portatore di malattia autoimmunitaria, di sviluppo di una ulteriore patologia di questo genere.

Per il resto mi chiede cose che non posso soddisfare in via telematica, poichè non consentite dalla legge (diagnosi e terapie on-line) ma soprattutto, dal buon senso!

carissimi saluti
[#4] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
grazie per la risposta tempestiva ma volevo solo sapere oltre che cortisonici cosa si consiglia di solito per il lichen.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Immunomodulatori topici, polidesossiribonucleotidi, PRP, terapia dermochirugica conservativa, terapie riplasticizaanti e antidistrofiche: un mondo di scelte, di prima e seconda linea, off label etc. tutte da valutare assieme al Dermovenereologo in base al caso.
Ancora saluti