Utente 230XXX
buongioro Dottori vorrei porVi una domanda: giovedì notte 10 ottobre un mio amico (penso ubriaco) mi ha dato per scherzo un forte calcio sui testicoli.ho sentito un dolore fortissimo che mi è durato per tutta la notte; ora è quasi del tutto scomparso per fortuna ma sullo scroto(vicino all'inguine basso) ho ancora dolore.cosa mi consiglia di fare? Aspettare un pò di giorni per vedere se si assorbe o fare una visita dallo specialista o reccarmi al pronto soccorso?Posso aver subito una frattura o qualcosa del genere? Aggiungo che la parte che mi fa male non si è gonfiata,e neanche i due testicoli,infatti avevo paura di questo anche.
grazie per l'aiuto,sono un pò preoccupato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Igino Intermite
24% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Direi che è sufficiente il medico di base per eseguire un controllo di questo tipo.
[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta veloce,siccome il mio medico di base è molto fuori roma,secondo Lei va bene recarsi al gemelli pronto soccorso o all Idi qui a roma x farmi vedere?La ringrazio
[#3] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2011
buongiorno,sono andato al gemelli di roma mi hanno fatto un'ecografia:
"didimi ed epididi di dimensioni e struttura nella norma,cisti della testa dell epididimo a destra,minima quota di idrocele a destra,presenza di varicocele bilateralmente.
mi hanno anche detto che dall'ecografia non sembrano esserci segni del trauma subito,che la quota di idrocele è normale per tutti,ma non il varicocele bilateralmente,solo che il varicocele forse non centra niente con il trauma subito,hanno anche detto che col tempo il trauma si riassorbirà(è successo giovedì notte scorso,oggi è solo martedì)
è corretta questa diagnosi?
grazie per l'aiuto :)