Utente 323XXX
Salve, il 24 settembre ho avuto un rapporto con la mia compagna di 48 anni che ultimamente ha le mestruazioni non proprio regolari, probabilmente dovute ad una pre menopausa, l'ultima mestruazione risale al 9 settembre.
Premesso che usiamo sempre il preservativo, è successo che per alcuni minuti lo ha desiderato dentro senza. (io temo un po' il liquido pre eiaculatorio) Dopo un bel po' mi ha fatto raggiungere l'orgasmo masturbandomi e le sono arrivato sulla pancia. Dopo non abbiamo avuto più rapporti. Questo è quanto.

Ora ha qualche giorno di ritardo ma ha seni gonfi e un po' di mal di schiena anche se ho letto che questi sintomi pre mestruali possono anche essere simili ad una gravidanza. Io sono un po' preoccupato, lei no, tanto è che non vuole fare neanche un test di gravidanza. Un paio di mesi fa pure ritardarono un bel po'. Potete confortarmi con un vostro intervento o devo insistere con lei per il test di gravidanza? Eventualmente quanto tempo devo ancora attendere prima di farlo? Grazie in anticipo per i chiarimenti che vorrete fornirmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Igino Intermite
24% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Vista l'età della sua compagna, la probabilità di una gravidanza è davvero bassa, se a questo aggiungiamo che l'eiaculazione è avvenuta non in vagina e che lei si trova probabilmente in una fase pre-menopausale, diciamo che è difficile. In ogni modo faccia il test sulle urine se è dubbioso.
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Dottore la ringrazio per la sua risposta, in effetti mi sono preoccupato soprattutto del liquido pre eiaculatorio, di cui uno ovviamente non si accorge (ma io appena una gocciolina l'ho riscontrata qualche volta, soprattutto quando lei mi masturba), anche se ho letto, che è pericoloso solo nel caso in cui via sia stata una eiaculazione precedente e quindi lasciando spermatozoi nell'uretra. Mentre nel nostro caso non vi erano stati rapporti precedentemente. Mi conferma questo assunto fatto ovviamente da colleghi medici?
grazie ancora... cercherò di convincerla (a fare il test) oppure dovrò attendere ancora un po'.
Anche se la sua risposta già mi ha un po' tranquillizzato.