Utente 547XXX
Salve a tutti,

Sono un ragazzo di 31 anni, venerdì scorso 4/10/13 (9 giorni fa) sono stato a pesca e mi sono punto accidentalmente con la spina di un pesce per la precisione quella dorsale.
Non ho fatto nessuna antitetanica ne sono andato in ospedale, ho solo lavato la ferita con acqua e sapone quando sono tornato a casa.
Da l'altro ieri ( 7 giorni dalla puntura) ho un dolore localizzato alla mandibola lato sinistro ed un po di rigidezza al collo.
Devo recarmi in ospedale per sottopormi ad un trattamento antitetanico?
Io credo che la sintomatologia sia riconducibile ad un dente o all'arrossamento della gengiva visto che è abbastanza localizzato, però vorrei un parere da voi visto che il mio medico curante lo posso vedere solo domani.
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non mi risulta che le spine di pesce appena pescato siano a rischio di tetano.
Il Clostridium tetani risiede nel tratto gastroenterico di molti mammiferi erbivori, soprattutto equini e ovini ma non ... marini.

Prego
[#2] dopo  
Utente 547XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille Dottore,

Infatti è la stessa cosa che mi ha detto il mio medico curante.

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ottimo.

Auguroni