Utente 307XXX
buongiorno, sinceramente non so neanche se io sia affetto o meno da questa ma vorrei comunque chiedere dei chiarimenti in proposito!

Durante il rapporto intimo con la mia ragazza sono solito praticare i cosiddetti "preliminari" ... questi sono sempre molto intensi, duraturi ed anche molto piacevoli per entrambi! Dopo questi ovviamente, quando più si accende il desiderio sessuale di entrambi, iniziamo l'atto vero e proprio, che al contrario però, complice forse l'ansimare "vivace" della mia donna che mi fa salire ancora di più il livello di eccitazione, non dura molto (una decina di colpi più o meno)!

Mi chiedevo a questo punto, la mia, si può considerare eiaculazione precoce? se si di che tipo? come vi posso porre rimedio?

Vi ringrazio dell'attenzione, in attesa di vostre, vi porgo cordiali saluti !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,certamente possiamo parlare di eiaculazione precoce ,che richiede l'intervento di un esperto andrologo che,con una diagnosi rigorosa,potrà essere sinergico con la coppia,ricorrendo a terapie farmacologiche,empiriche ed ,eventualmente,psicosessuologiche.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio dottore della risposta tempestiva! ma secondo un suo parere da cosa può dipendere grossomodo? giusto per farmi un'idea! le chiedo questo perchè non mi sono sempre trovato nella stessa situazione, ovvero, questo che le ho scritto nella mail iniziale mi capita ora con la mia donna! Prima di lei invece ho avuto rapporti con altre ragazze con le quali intrattenevo relazioni sessuali senza legami affettivi ma le prestazioni erano oggettivamente soddisfacenti! Potrebbe trattarsi di un fatto psicologico? non so, dovuto al fatto che io sia attratto troppo dalla mia ragazza? grazie ancora!