Utente 323XXX
Salve ho 43 anni e pratico ciclismo e effettuo visite periodiche con test da sforzo ma da una settimana avverto dei colpi in gola ( due tre volte al giorno) non ben definiti e durante un uscita in bici durante lo sforzo avvertivo come un nodo in gola che poi è scomparso ed è ricomparso dopo tutto questo per tre volte durante la pedalata ed è durato per circa 10 minuti. Lo stesso sintomo lo avverto anche a riposo , colpo in gola e avvolte questo nodo in gola. Anche in passato ho avvertito queste sensazioni ma per un periodo di massimo un giorno. Durante le visite ho dichiarato questo stato e mi hanno detto che potevano essere extrasistole ma mai riscontrate ne da holter e ne da test da sforzo. Questo stato attuale mi da fastidio perché mi accorgo di essere stanco. Domando che cosa possono essere questi colpi in hola questo nodo chevva e viene. Può dipendere dal cuore devo ripetere qualche esame? A maggio ho effettuato due test da sforzo senza anomalie (due test perché uno dei due non era per medicina sportiva ma solo per controllo privato) e le analisi del sangue tutte in regola compreso cpk. Attendo risposta e cordialmente saluto e ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sono con estrema probabilità extrasistoli, così come le è già stato detto...il probelma in questi casi è riuscire a documentarle, perchè se non sono presenti durante le indagini volte a diagnosticarle, i risultati sono falsamente negativi. Se non l'ha già fatto, per completezza e ai fini di stabilire la benignità di queste forme aritmiche,può fare un ECOcardiogramma.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie x la risposta Dottore , di solito quando effettuo le visite faccio anche l'ecocardiogramma e risulta sempre tutto a posto , nel 2009 ho effettuato anche un sef ma tutto nella norma. Quello che mi chiedo è perché ho questi disturbi saltuariamente. Può dipendere da stress momentaneo e stanchezza che poi passa e tutto si normalizza o devo approfondire con analisi diverse. Questo stato mi fa un po preoccupare visto che prativo ciclismo. Grazie e cordialmente saluto
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se anche l'ECO è normale mi sento di tranquillizzarla. Le cause di un'extarsistolia benigna possono essere tante...le consiglio di imparare a conviverci e a non preoccuparsi più di tanto.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore , visto che in questi giorni accuso questi sintomi cercherò di effettuare un eco per sicurezza e vedere se riesco a prenderne una di extrasistole se esse sono. Ma che effetto può avere una extrasistole a 170 bpm si può avvicinate a una tvns.
Saluti e grazie