Utente 220XXX
Buongiorno a tutti Voi. Potreste aiutarmi a capire l'esito del mio spermiogramma? Ne ho effettuato uno il 19/09/2012 e i risultati sono stati questi:


QUANTITA': 2ml Rif: 1,5 - 6
COLORE: Avorio
ASPETTO: Opalescente
COAGULO: Presente
FLUIDIFICAZIONE: Completa in 30 minuti
VISCOSITA': Nella norma
PH: 8.0 (7,5 - 8,5)
NUMERO NEMASPERMI: 150 ml/24h (60 - 250)
FORME NORMALI: 80 (70 - 90)
FORME MOBILI DOPO 30': 70 (55 - 80)
FORME MOBILI DOPO 2H: 55 (45 - 60)
MOVIMENTO RETTILINEO: 97%
MOVIMENTO ONDULATORIO: 2%
MOVIMENTO TRASLATORIO: 1%

-NOTE: NUMEROSI LEUCOCITI, SCARSA FLORA BATTERICA-

Ho effettuato nuovamente uno spermiogramma ieri, 14/10/2013, e i parametri che sono cambiati sono i seguenti:


PH: 8.5 (7,5 - 8,5)
NUMERO NEMASPERMI: 200 ml/24h (60 - 250)
FORME NORMALI: 85 (70 - 90)
FORME MOBILI DOPO 2H: 50 (45 - 60)
MOVIMENTO RETTILINEO: 95%
MOVIMENTO ONDULATORIO: 4%
MOVIMENTO TRASLATORIO: 1%

-NOTE: NUMEROSI LEUCOCITI.-

Aggiungo che l'anno scorso ho effettuato un ecocolordoppler dei vasi spermatici e questo è stato l'esito: Varicocele sinistro di 3°grado. L'andrologo mi disse di rieffettuare dopo un anno lo spermiogramma. Gentili Dottori, quale è la vostra opinione su tali risultati? C'è un'infiammazione in corso?

Vi ringrazio molto per la disponibilità.

Cordiali Saluti
Manuel

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,entrambi gli spermiogrammi sono mal eseguiti,non tenendo in considerazione i criteri di valutazione consigliati dal WHO 2010,pur facendo intuire un buon potenziale di fertilità.Ripeta l'esame in un centro specialzzato e lo mostri ad un esperto andrologo con competenze specifiche e certificate nel campo della fisiopatologia della riproduzione,in quanto,in questo caso,la possibilità di evitare l'intervento chirurgico,è reale ma deve essere ben motivata.Cordialità.