Utente 307XXX
Salve gentile dottore, ho 20 anni e ultimamente salendo le scale di un primo piano il mio cuore batte tantissimo ma per pochi secondi, poi ritorna alla normalita. Il problema maggiore e dato dall affanno perchè appena termino le scale respiro a fatica. Da cosa può dipendere? Le ricordo che mesi fa eseguii un ecocardiogramma e risulto normale. Sarebbe il caso di eseguire un ecg da sforzo? Attendo vostro riscontro.

Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
un ECG sotto sforzo non si nega a nessuno, anche a 20 anni.
VA particolarmente consigliato se lei avesse familiarita' per morte improvvisa, ictus , infarto o se fosse fumatore.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
No dottore, in famiglia nessuno soffre di problemi cardiaci sinceramente. Nom capisco da dove proviene questo affanno, anche al minimo sforzo. E ansia o cosa?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' darsi che sia ansia. E' fumatore?
[#4] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
No no per niente dottore. Inoltre avverto delle strane vibrazioni al cuore e prima alzandomi dal letto il cuore batteva all impazzata, sempre per pochi secondi.