Utente 323XXX
Gentili dottori,
Mia madre, 64 anni, lamenta dall'occhio destro una visione annebbiata, come se tutto fosse costantemente offuscato da una nebbiolina rosa luminescente. Per cercare di risolvere il problema si è recentemente sottoposta a un intervento di sostituzione del cristallino e inserimento del cristallino graduato, ben riuscito, ma il problema persiste. Sospettiamo un indebolimento o assottigliamento della retina, poiché all'occhio sinistro, anch'esso fortemente miope, è già stato riscontrato un foro alla macula. Chiedo gentilmente quale potrebbe essere la causa della visione annebbiata e se potrebbero esserci terapie risolutive o almeno volte ad evitare l'insorgere di ulteriori danni permanenti. Ringrazio fin da ora per l'attenzione. Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ha eseguito esame OCT?

mi copia per piacere il referto??
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Gent.mo dott. Marino,
Grazie infinite per l'interesse dimostrato per il nostro problema. Le scrivo di seguito i referti degli ultimi due OCT eseguiti, il primo del 31/07/2012 e il secondo del 19/09/2013, prima dell'intervento.
31/07/2012:
OD: profilo retinico maculare miopi o normale per morfologia, struttura, spessore e reflettività, spessore foveale 187 micron. Os: foro maculare al IV stadio.
19/09/2013
OD:profilo maculare miopico conservato; lievi irregolarità dell'EPR. OS:perdita di sostanza a tutto spessore.

La diagnosi dopo il controllo dell'oculista:
Fondo OD: retinocoroidosi miopica, pavimentosa, papilla pallida distrofia maculare.

Ancora mille grazie per l'aiuto che vorrà darci.
Cordiali saluti