Utente 323XXX
Buonasera. Vorrei acquistare il ledum palustre, mi hanno consigliato il ch7, perchè mi devo recare in Etiopia e starò in una zona a rischio malaria. Per quale motivo mi è stato consigliato quel tipo di dosaggio? Varia in base al sesso e al peso della persona?
Per esempio, un uomo di 42 anni e 75kg, quale dosaggio dovrebbe assumere?
Quanto prima lo devo assumere per avere una garanzia di efficacia?
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Fasani
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Gentile utente, i rimedi omeopatici e il loro dosaggio, meglio chiamarla diluizione, non hanno in generale molta relazione con il peso della persona. Non ho idea su quale base le hanno consigliato quella diluizione. Vorrei però ricordarle che il rimedio che lei cita viene di solito consigliato contro le punture di zanzara, ma non vi sono evidenze scientifiche che lo attestino realmente. Forse non sarebbe particolarmente grave se non fosse efficace alle nostre latitudini, dove non esiste il rischio di contrarre la malaria, ma se lei si reca in una zona a forte rischio di malaria dovrebbe attenersi alle norme di prevenzione consigliate dalla comunità medica, quindi dagli Uffici di Igiene che emanano le linee guida di prevenzione verso malattie infettive che si possono contrarre andando in diverse zone del mondo. Le ricordo che la Malaria è una malattia seria e per le misure preventive è mio consiglio attenersi ad una prevenzione che dia sufficienti garanzie di attendibilità. Chieda anche al suo Medico Curante sulle norme preventive per la malaria e le eventuali controindicazioni o si rechi presso l'Ufficio di Igiene della sua città. La saluto cordialmente.