Utente 324XXX
Salve,
sono un ragazzo di ventidue anni. In data 16-10 (quindi 4 giorni fa) ho subito un'intervento di frenulotomia, in quanto potevo estrarre il glande solo in condizioni di pene non eretto. l'intervento è stato eseguito in anestesia locale e al momento ho 7-8 punti di sutura riassorbibili. Pulisco quotidianamente la zona con acqua ossigenata così come prescrittomi dal medico chirurgo.

Come specificato in oggetto, il mio problema al momento è che in due punti sulla corona del glande ho come dei mini-lividi violacei. I punti in questione si trovano nella parte del glande che "punta verso l'ombelico", quindi non in prossimità della regione interessata dai punti. Quando mi detergo con acqua ossigenata, il minimo contatto con queste regioni mi crea problemi dovuti ad ipersensibilità: mi crea molto più fastidio un contatto con queste piccoli regioni che non con l'area interessata dai punti.

A questo punto volevo chiedere
se potesse essere legato in qualche modo all'intervento che ho da poco subito o se una correlazione di sorta è poco probabile;
se è naturale e passerà da sé o se è il caso di contattare il medico che ha eseguito l'intervento e comunicargli la qual cosa;

Vi ringrazio per l'attenzione
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

premesso che è sempre opportuno farsi vedere direttamente almeno dal suo medico, si potrebbe ipotizzare una reazione infiammatoria per l'uso di acqua ossigenata che è irritativa e che comunque potrebbe smettere di applicare, lavandosi con un normale detergente.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,mi sembra di intuire che non sia nulla di anomalo.Comunque,se il dubbio permane,attenda il previsto controllo post operatorio.Cordialità.
[#3] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Salve,
grazie per la celere risposta. Ad oggi, nono giorno dopo l'intervento, noto che solo due o tre punti sono caduti, volevo chiedere alcune cose...

a) c'è una soglia temporale oltre la quale dovrei preoccuparmi se i punti non cadono?

b) per avere un'erezione devo aspettare che siano caduti tutti i punti? per la masturbazione?

c) adesso che ho subito quest'intervento, il glande verrà fuori naturalmente all'erezione, o devo per esempio estrarlo prima ?

Forse alcune sono domande stupide, ma ne so davvero poco al riguardo.
Vi ringrazio enormemente per l'attenzione
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…attenda la avvenuta cicatrizzazione,entro 1 mese dell'intervento e valuti con un medico reale lo stato delle cose.Cordialità.