Utente 324XXX
Buongiorno.
Vi pongo il mio problema che risale a circa un anno fa e da cui ancora non sono riuscita ad uscire.
Nel Settembre del 2012 mi sono bloccata a livello mandibolare con ridotta apertura e fortissimi dolori, mi sono recate in ospedale per un consulto dove mi è stato detto che avrei dovuto fare vari esami, e probabilmente mettere un bite, mi sono recata dal dentista per fare questo bite e lui mi ha consigliato di andare a Milano al San Paolo perché erano bravi in questi casi. A questo punto inizia il mio iter senza fine: mi vengono prescritti vari esami quindi: risonanza magnetica e panoramiche da qui scopre un'artrosi a livello mandibolare con condili appiattiti e menisco accartocciato quasi inesistente e in apertura una dislocazione. Mi viene quindi fatta un'antrocentesi (mi è stato detto che era un trattamento palliativo) e mi vengono prescritti antidolorifici, antinfiammatori e miorilassanti; il medico mi disse che la mia situazione sarebbe comunque peggiorata e che potevo rimanere a bocca chiusa. Col tempo non ho avuto nessun miglioramento e quindi tramite consiglio ho cambiato ospedale dove a tutt'oggi dopo tre mesi ancora di bite non ho nessun miglioramento, anzi peggiora ogni giorno di più. In tutto dovrei tenere questo bite 10 mesi (per calmare il dolore muscolare, che a mio parere però è osseo anche perché la mia mandibola scricchiola, si blocca e va fuori posto quando apro e chiudo la bocca) e dopo dovrei sistemare i denti. Dopo un anno la mia apertura della bocca è ancora ridotta, qui mi chiedo: come posso curare i denti se non riesco ad aprire la bocca? Non dovrei prima sistemare la mia mandibola? Oggi ho fatto un consulto e quando ho detto che il mio dolore era fortissimo e continuo mi è stato detto che era impossibile!! Per quanto riguarda il bite non riesco più a tenerlo perché ho stimoli di vomito fortissimi e mi fanno male anche i denti. La situazione è in netto peggioramento io sono disperata, mangiare è diventato un incubo e anche parlare!!! Chiedo fortemente aiuto per risolvere questo mio problema.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
On line posso dirle pochissimo.
Solo che conosco personalmente un bravissimo e umilissimo dentista generico molto vicino a Biella, che allestisce dei bite "che funzionano" con una frequenza decisamente impressionante.

Non posso fornire nominativi qui,
Mi contatti in privato.