Utente 324XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni, vergine. Volevo esporvi il mio problema cioè che nel momento in cui ho un erezione il mio glande non si scopre automaticamente e sia per paura che per impossibilità non riesco a scoprirmelo. Inoltre ho provato a scoprirmi il glande prima dell'erezione e nel momento in cui avviene sento tirare (e mi fa male) per un determinato lasso di tempo, poi dopo un po' il dolore sparisce. Volevo chiedervi una diagnosi approssimativa e dei consigli sul da farsi. Grazie in anticipo, salve.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, potrebbe essere una fimosi, ma va assolutamente visto che di qua non possiamo sapre nulla di certo.