Utente 274XXX
Buona sera a tutti, vorrei scrivermi quanto mi sta allarmando e non poco. Ho 25 anni, da poco ho iniziato thai boxe, allenamenti senza incontri ovviamente, lo faccio solo per il piacere dello sport non per fini agonistici. Il medico affiliato alla palestra mi ha fatto la classica visita di routine e mi ha palpato l'addome e basso ventre. Palpando nella zona inguinale - e zona anca avverto un dolore molto forte. Lui stupito prosegue nel tastare e io avverto dolore. Però la visita mi dice che non può escludere se ci sono ernie in quella zona in quanto avevo eseguito un allenamento molto duro i giorni precedenti. Prima ogni tanto doleva quella zona, inguinale, basso ventre - vicino alla giunzione della gamba con l'anca. Delle volte il dolore cessa ma in alcuni momenti ritorna, diciamo che è poco frequente ma ad esempio, ora, molto forte prende quasi l'attacatura dello scroto. Ho veramente paura di andare a fare una eco e vedere che ho un'ernia. Non può essere solo una leggera infiammazione? Nel caso avessi un ernia cosa potrebbe succedermi? Ho paura, chiedo gentilmente di aiutarmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo sia utile una visita chirurgica ed escludere l'ernia soprattutto per lo sport che pratica (che potrebbe peggiorare tale patologia).

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Vorrei solo sapere come e cosa posso fare ora nell'immediato visto che ho questo dolore che prende la gamba. Ad esempio oggi devo allenarmi e questa cosa che ha detto il medico sportivo mi allarma. Posso ad esempio proseguire con l'attività fisica? L'incarcamento (non so se il termine sia corretto) sotto che condizioni avviene? non vorrei nel qual caso attendessi la visita avere peggioramenti. Oggi andrò dal medico di base a sentire. La ringrazio per l'aiuto
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008

>> Ho veramente paura di andare a fare una eco e vedere che ho un'ernia <<

Da una parte ha paura di fare accertamenti, dall'altra ha paura di eventuali complicanze.

Deve decidere il da farsi. Attenda la visita del suo medico perchè è difficele dare suggerimenti on line come in questo caso senza una valutazione diretta.

In attesa : pochi sforzi.

Saluti

[#4] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Prenoto subito una visita dal medico di famiglia e successivamente eventuali accertamenti in qual caso lui li richiedesse. Ha ragione, entrambe le paure sono però fondate, non permettermi di fare sport stando fermo e la paura di dover affrontare un'operazione.

La ringrazio.