Utente 322XXX
Gentili Dottori, vorrei richiedervi un consulto.

Da mesi ormai, al mattino quando mi sveglio ho la gola secca/dolorante che poi passa bevendo un bicchiere d'acqua.

Cosa potrebbe essere?

In più, sento di respirare con il naso intasato, non totalmente "libero" e si presente sempre del catarro/muco in gola.

Ho preso per 5 giorni un antibiotico che adesso non ricordo il nome, come mi ha consigliato il mio medico generale, ed utilizzato l'acqua di sirmione con pochi risultati.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Da quanto descrivi, il fatto che ti svegli con la gola secca dipende, probabilmente, dalla difficoltà respiratoria nasale. Tale situazione ti costringe a dormire con la bocca aperta, con relativa secchezza delle mucose orali. Dobbiamo, quindi, capire se sia presente una deviazione del setto nasale od una ipertrofia dei turbinati. Per questo è importante che ti sottoponga ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica. Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore, farò quanto dice.
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi farà piacere conoscere l'esito della visita. Buona serata