Utente 322XXX
Gentili Dottori, vorrei richiedervi un consulto.

Da mesi ormai, al mattino quando mi sveglio ho la gola secca/dolorante che poi passa bevendo un bicchiere d'acqua.

Cosa potrebbe essere?

In più, sento di respirare con il naso intasato, non totalmente "libero" e si presente sempre del catarro/muco in gola.

Ho preso per 5 giorni un antibiotico che adesso non ricordo il nome, come mi ha consigliato il mio medico generale, ed utilizzato l'acqua di sirmione con pochi risultati.

Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Da quanto descrivi, il fatto che ti svegli con la gola secca dipende, probabilmente, dalla difficoltà respiratoria nasale. Tale situazione ti costringe a dormire con la bocca aperta, con relativa secchezza delle mucose orali. Dobbiamo, quindi, capire se sia presente una deviazione del setto nasale od una ipertrofia dei turbinati. Per questo è importante che ti sottoponga ad una visita specialistica otorinolaringoiatrica. Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore, farò quanto dice.
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi farà piacere conoscere l'esito della visita. Buona serata