Utente 324XXX
Buona sera,
In sintesi:
1 spermiogramma azoospermia.
Mi faccio visitare da un andrologo che mi fa ripetere l' esame con risultato dopo centrifugazione di oligozoospermia con 120000 per ml. Inoltre sulla base del l'ecografia dei vasi mi dice che ho un varicocele di vecchia data che bisogna operare.
Infine gli ormonali risultano fsh 23, Lh alto , Prolattina alto(non ricordo i valori precisi).

Dopo intervento varicocele bilaterale e contestuale biopsia/ esame istologico su campione testicolo sx, risultato:
Il quadro mostra una grave atrofia della linea germinale con diffusi aspetti di setole online e solo in alcuni lumi, con slaminamento e disorganizzazione della linea germinale e con focali stima maturazione fino agli spermatozoi.
l'interstizio è sede di edema e di iperplasia delle cellule di leidyg.
L'andrologo mi ha prescritto il gonal f per 3 mesi al termine dei quali in base a spermiogramma effettuato nel suo laboratorio risultava oligozoospermia con circa 500000 per ml.
Lo stesso simile risultato anche durante la cura.
Mi presento in un centro Pma per avviare l'iter e dopo ulteriore valutazione il risultato ė nuovamente azoospermia.
Mi reco in un laboratorio specializzato e faccio nuovamente spermiogramma(azoospermia) e spermiocultura (infezione da proteus mirabilis.
Intanto su richiesta di un altro andrologo effettuo nuovamente gli esami ormonali da cui risulta:
Prolattina 27
Lh 14.50
Fsh 42.8
Progesterone 0.98
17 betaestradiolo 53
Testosterone 4.4
Testosterone free 6.2
Cortisolo 211
Inibina b 88

A questo punto mi chiedo:
Quale spermiogramma dice la verita?
da cosa dipende il fatto che tutti i valori ormonali sono alterati?
Quanto influisce l'infezione?
Consapevole che dovrò sottopormi a Tese quante probabilità ci sono che ci siano spermatozoi?
quale potrebbe essere la terapia?
Ci possono essere altre cause che non sono ancora emerse?

Intanto sto curando l' infezione e sono in attesa di vedere l' andrologo per mostrargli il risultato degli esami ormonali.

Ringrazio in anticipo per le risposte e mi scuso per la forma.

Distinti Saluti





Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve. potrebbe trascrivere meglio l'esito della biopsia testicolare?
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Il quadro mostra una grave atrofia della linea germinale con diffusi aspetti di sertoly only e solo in alcuni lumi, con slaminamento e disorganizzazione della linea germinale con focalissima maturazione fino agli spermatozoi.
l'interstizio è sede di edema e di iperplasia delle cellule di leidyg. 

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
quadro abbastanza complicato. il danno testicolare parrebbe piuttosto esteso.
La probabilità di trovare spermatozoi durante una TESE è bassa, anche se non impossibile.
Non resta che tentare.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno ,
L ringrazio per le celeri risposte.
Avrei qualche altra domanda da porLe:
Gli esami ormonali fanno pensare anche ad altro o è semplice conseguenza del danno?
È possibile aver rilevato la presenza anche nell'eiaculato in precedenza o non devo ritenere attendibile le prime valutazioni?
Esiste la possibilità che si possa con qualche terapia ottenere anche un numero minimo di spermatozoi nell'eiaculato?
Può aver causato qualche danno la cura di Gonal con fsh già alto?
IInfluisce in qualche modo l'infezione?

Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
1)l'elevazione dell'FSH è conseguenza del danno.
2)la presenza di spermatozoi in precedenti analisi è verosimile
3) molto bassa
4) non c'è modo di dimostrarlo
5) si, va eradicata

cordialmente
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la sua situazione istologica testicolare, ormonale rendono poco probabili cambiamenti con terapiche.
Che senso ha prescrivere gonal f (gonadotropine) quando lei ha elevatissimi valori di FSH????
Un tentativo di PMA con TESE è doveroso anche se la possibilità di recuperare spermatozoi mobili a livello del tessuto testicolare non è molto elevata
Si affidi ad un centro ben organizzato anche a livello andrologico
Cari saluti