Utente 325XXX
Buon giorno.vi scrivo riguardo a questo problema che mi affligge.e un periodo che quando ho rapporti sessuali non riesco ad avere un erezione totale, oppure all'inizio c'è l'ho ma dopo un po mi scende.questa situazione mi turba molto e spesso parto prevenuto che non riuscirò ad avere un rapporto.
Premetto che l'erezione del mattino c'è ed è normale e duro come dovrebbe, anche quando mi masturbo di solito è normale.
Ho notato che comunque che molto spesso dopo l'eiaculazione provo bruciore e dolore dal pene fino all'ano.
Ho letto qualcosa riguardo alla spostatite, ora dopo avere esposto i miei sintomi chiedo a voi esperti cosa devo fare?come mi comporto? Per favore datemi consigli perché questo problema mi affligge molto e vorrei risolverlo
E risolvibile vero? Non voglio vivere una vita senza sesso sono disperato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luciano Macchione
24% attività
0% attualità
16% socialità
VILLA SAN GIOVANNI (RC)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Caro amico
Innanzitutto alla sua età avere dei periodi in cui l'erezione sembra non essere al 100% è piuttosto frequente e non è sinonimo di problema.
Riguardo al fastidio che ha su descritto, questo è uno dei sintomi che un soggetto affetto da una infiammazione/infezione prostatica riferisce più di frequente. Inoltre, poiché la prostatite è annoverata come una delle prime cause alla base di problemi erettivi, le consiglio caldamente di rivolgeri ad uno specialista che potrà dunque inquadrare il problema ed eventualmente porvi rimedio.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Caro dottore! Innanzitutto la ringrazio per avermi risposto! Provvederò subito a prendere appuntamento con un andrologo
Leggevo ancora su internet , ma la spostatite e tranquillamente curabile oppure c'è il rischio di rimanere in queste condizioni?
E se curabile quanto tempo ci potrà volere? Sono molto preoccupato
Ringrazio anticipatamente.