Utente 325XXX
Sono un ragazzo di 18 anni e temo di essere affetto da fimosi. Il glande non esce autonomamente e a fatica se tento di farlo uscire manualmente. Anche quando è a riposo facendolo uscire totalmente sento un po' di dolore in quanto la pelle del prepuzio è troppo stretta. Quando invece è in erezione è impossibile farlo uscire per più di un terzo.
Vi chiedo se si tratta di fimosi e cosa mi consigliate di fare.
Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luciano Macchione
24% attività
0% attualità
16% socialità
VILLA SAN GIOVANNI (RC)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Caro amico
E' chiaramente impossibile porre una diagnosi certa senza averla sottoposta ad una visita accurata..
Ma dalla sua esposizione del problema pare possibile che si tratti di una fimosi o comunque di un principio. Tuttavia anche alcune affezione a carico del prepuzio possono simulare una fimosi, dunque vivamente le consiglio di rivolgersi ad uno specialista che potrà così porre diagnosi e risolverle il problema.

Saluti