Utente 201XXX
Buon giorno,
Vi scrivo ora dopo una notte praticamente "in bianco"...
Sono giorni che mi porto dolori alla testa,viso,zigomi..
Stanotte avvertivo una forte pressione in corrispondenza dell'arcata superiore destra,una pressione che mi richiamava fino agli zigomi,naso occhio e testa. dandomi la sensazione di una bocca fortemente indolenzita,quasi addormentata.
La pressione era insostenibile da sdraiata e si alleggeriva stando in piedi.
Settimana scorsa ho fatto una visita dal dentista che non ha riscontrato nulla di anomalo,se non un eccessivo serramento dei denti.
Come da programma oggi faro' un rx art.temporomandibolari a bocca aperta e chiusa e rx rachide cervicale,prescritte dal dentista.
Spero in un Vostro parere.
buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Una visita gnatologica è opportuna ( non so se il suo dentista sia anche gnatologo ) l'rx all'articolazione non serve molto, potrebbe essere utile, a chi la utilizza, la risonanza, ma certamente la valutazione clinica articolare e muscolare è importante x individuare la presenza di problematiche
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta.
Non so per certo se il mio dentista sia anche gnatologo,ma dopo la visita più approfondita sembrò escludere un problema di maloccusione,piuttosto un risentimento dovuto a una forma di bruxismo legato al mio periodo di forte stress.
Una domanda,perché in questo caso e' preferibile una rm piuttosto che rx?
Di solito la mia sintomatologia e' indicativa di quale problema?
Grazie mille.
Buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
La rms è in grado di valutare la situazione articolare, del menisco, delle inserzioni tendinee muscolari e quindi eventuali patologie presenti
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
Buona sera,
sono appena stata nuovamente dal dentista,il quale ha preso l'impronta per il bite,per un eccessivo serramento dei denti(non malocclusione,e denti in asse).
Avverto,ad oggi,una sorta di pressione dal palato fino al naso,indolenzimento del viso(soprattutto parte dx),dolori alla nuca,tempie,collo,e un senso di torpore al braccio sx.
Quello che piu' genera fastidio e' questa pressione sotto il palato,tanto che a volte mi ritrovo ad aprire e chiudere la bocca per trovare sollievo.
Tale sintomatologia,a suo avviso,puo' ricondursi al problema riscontrato dal mio dentista?
ps.rx al momento sono stata impossibilitata ad eseguirle(rapporti a rischio gravidanza,e preferisco attendere)
Grazie mille.