Utente 218XXX
Egr.dr.
Soffro da molti anni di disturbi intestinali(gonfiore ,stitichezza, ecc.).Ho fatto una colonscopia che non ha rilevato nulla di patologico.Il gastroenterologo mi ha prescritto un antibiotico, NORMIX 200mg. 3 compresse 2 volte al giorno,in totale 1200mg.Siccome io soffro di sindrome di WPW ,che a dire la verità non mi provoca più le crisi di tachicardia parossistica,però ogni tanto un po' di battiti più veloci e fuori posto me li sento. Il Normix,come la maggior parte degli antibiotici,può provocare aritmie pericolose(torsioni di punta) specialmente a chi ha già qualche problema come la Sindrome di WPW? Grazie e cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
non c'è un rapporto diretto tra WPW e aritmie secondarie a determinati antibiotici. Ma nel 2013 la terapia del WPW è di tipo risolutivo. Se lei ne ha le indicazioni può guarire tranquillamente dalla sindrome del Wolff-Parkinson-White e così non avrà più il problema dell'interferenza tra alcuni antibiotici (ma non il normix) e i farmaci antiaritmici comunemente utilizzati peril WPW. Si rivolga per questo ad un bravo aritmologo.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Gent.dr.Rillo,
Grazie per la rapidità della risposta.Non prendo farmaci antiaritmici per il WPW, per l'ipertensione prendo Irbesartan 300 mg. Quando parla di terapia risolutiva della sindrome di WPW si riferisce all'ablazione attraverso lo studio elettrofisiologico,vero?Per il Normix,quindi, mi sembra di aver capito che posso prenderelo senza grossi problemi.Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si, mi riferisco proprio a quello.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Dr.
Ancora grazie e mi scusi se ne approfitto. Sul bugiardino del Normix fra le nformazioni importanti su alcuni eccipienti riporta quanto segue:<<
I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio-galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale>>. Io ho fatto i test di intolleranza al glucosio e al lattosio e sono risultato moderatamente intollerante soltanto al lattosio.Posso avere problemi assumento Normix.Saluti e ancora grazie



[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Questo non deve chiederlo a me, ma a chi le ha prescritto il farmaco. Io mi limito ad esprimere pareri che riguardano il mio settore di interesse.
Saluti