Utente 325XXX
Ho 14 anni e la sera del mio compleanno ho avuto diversi exrasistole vicini, da lì i miei battiti sono arrivati a 195 e poi fortissimo tremore!
Ho chiamato la pediatra e mi ha detto che era un attacco di panico e che non c'era bisogno di andare al pronto soccorso..
Io ho paura se mi riviene..(questo è successo 2 mesi fa!)
Dopo questo episodio ho avuto tutte le sere forti tremori e paura di avere malattie!!
Adesso da circa 1 mese questi sintomi sono passati!
Ma mi spavento se mi rivengono cosa è successo?
E sopratutto i battiti a 195?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Innanzitutto, credo ci sis un errore: ha 24 anni, non 14, vero?
Quello che lei ha avuto sembra una tachicardia parossistica.
Se le capitasse di nuovo, provi a bere un bicchiere di acqua fredda, e -se non funziona- a spingere con la pancia per qualche secondo (come s e dovesse andare in gabinetto). Spesso queste manovre sono sufficienti a interrompere le più frequenti cause di tachicardia.
Faccia intanto un ECG; se gli episodi si ripetessero con una certa frequenza, anche con durata più breve, faccia un ECG di 24 ore (Holter).
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
No,ho 14 anni,mia sorella ha 24 anni!
Ma è pericoloso quello che mi è successo?
[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, non è pericoloso, ma conviene fare un ECG. E parlarne con i genitori, visto che di solito non si danno consigli ai ragazzini!