Utente 322XXX
Buongiorno,
Volevo alcune delucidazioni se fosse possibile riguardo alle extrasistoli.
Brevemente: circa 2anni da ho iniziato ad avvertirle in maniera molto forte,ho fatto tutti gli esami del caso, ECG, Holter,radiografie,visita cardiologica,ecocolor doppler esami ematici ecc, da tutto è risultato: battiti in media 97al minuto nessuna anomalia,il cuore perfetto (che ho extrasistoli me lo ha detto il medico di base,perché da nessun esame è riscontrato) tutti mi dicono che è perché faccio una stressante e sono troppo ansiosa, è possibile che un pó di ansia e un Po di stress scaturiscano in una persona reazioni tanto spaventose? Fitte come spilli alla parte sinistra vicino al cuore (alcune volte da dovermi piegare x farli passare o massaggiare il torace) o addirittura extrasistoli una dietro l'altra che mi sembra di morire perché mi prende un calore forte mi manca il respiro e sento il cuore che da fatica o addirittura fitte allo stomaco che si prolungano verso l'alto??
Ringrazio anticipatamente per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei pare essere affetta da una sindrome ansiosa. Riferisce una vita stressante...non so che tipo di stress possano modificare una vita lunga e potenzialmente felice come quella di una ragazza di 22 anni. Ha il cancro? ha il vaiolo? Ha l AIDS? Lavora in miniera 12 ore al giorno a scavare carbone come fanno purtroppo i ragazzini del sudamerica?
Ci pensi quando parla di stress, dia retta.
Arrivederci