Utente 262XXX
Buongiorno, in seguito ad un incidente automobilistico mi è stato prescritto contramal.
Mi è stato detto che dà dipendenza, in che modo essa può essere evitata?
Mi hanno già fissato l'intervento per il mese prossimo (ernia dovuta al trauma).
Anche per un periodo così breve la dipendenza può essere tanta? Assumo una compressa a rilascio prolungato (50mg) al giorno.
Inoltre ho avuto qualche effetto collaterale i primi giorni (nausea e giramenti di testa), che ora si verificano meno (lo assumo da 10 giorni circa), ma continuo a notare che ho una certa perdita di appetito. Può essere il tramadolo?
Grazie della disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile uttente
gli effetti che riporta sono dovuti al atramadolo che con il proseguimento della cura tenderanno a scomparire;il dosaggio che assume è relativamente basso comunque non si preoccupi della dipendenza in quanto se assunto secondo prescrizione è un problema non molto frequente che in ogni caso a dosaggi terapeutici sii risolve molto facilmente