Utente 325XXX
Buonasera, ho battiti cardiaci irregolari e un dolore costante al braccio sinistro e al seno sinistro, ma nessuna fitta al centro del petto. Quando ho eruttazioni i battiti diminuiscono. Dormo sul lato sinistro, e ho rotto il gomito sinistro due anni fa, spesso ho delle fitte dentro il gomito. Soffro di cifosi e scoliosi.Sono una persona ansiosa e due anni fa ho avuto un forte attacco di panico ora ogni tanto ma molto deboli, ho portato l'Holter ma è tutto ok. non prendo medicinali solo ogni tanto delle gocce di auxilium ( 5 medicinale omeopatico) quando mi sento molto agitata.Due giorni prima del ciclo sono sempre agitatissima non mi era mai capitato, sono tre mesi che mi succede questa cosa.
Chiedo scusa se ho sbagliato ad indirizzarlo ma ho il terrore per i dolori continui al braccio sinistro e al seno. Non ho nausea o dolori allo stomaco.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
La sintomatologia dolorosa che riferisce non è in prima istanza attribuibile al cuore, ma alle sue patologie osteoarticolari. I battiti cardiaci irregolari che avverte sono probabilmente delle extrasistoli, che dovrebbero essere state evidenziate dal recente ECG dinamico secondo Holter che ha eseguito. Il fatto che le stesse tendano a diminuire in presenza di rigurgiti gassosi, pone il sospetto di un problema digestivo. Avverte mai sensazioni di acidità, bruciore di stomaco o difficoltà di digestione?
Resto a disposizione
Buona serata
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la celere risposta.Quello che mi preoccupa è il senso di pesantezza al lato del seno sinistro,che poi prende il braccio. Inoltre molte mattine mi sveglio con un dolore atroce alle gambe che sparisce quando mi "metto"in moto.grazie ancora
[#3] dopo  
Prof. Francesco Vetta
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
I sintomi che lei riferisce sono da attribuirsi alle problematiche ortopediche che ha precedentemente segnalato e che meritano una valutazione specialistica in merito, anche per prevenire ulteriori progressioni
Cordiali saluti