Utente 324XXX
Salve, ho un sospetto di eiaculazione precoce, dato che raggiungo l'orgasmo ed eiaculo rapidamente. Quindi vorrei sapere se si può trattare di eiaculazione precoce o altro, e nel caso dell' eiaculazione precoce, vorrei sapere se ci sono rimedi funzionanti.
Cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la eiaculazione precoce non è una malattia,bensì' un sintoma che può essere legato a molti fattori,anatomici (frenulo breve,fumosi),infiammatori (prostatiti,balaniti,uretriti etc.) ma che può riconoscere,anche una genesi correlata alla giovane età,alla relativa inesperienza,agli scontati problemi psicologici,primitivi e/o secondari,che la caratterizzano.Non perda tempo e,prm+ima di confondersi le idee nel tentativo di identificarsi una tipologia di disagio,consulti uno specialista e si lasci guidare.Non è un dato scontato la medicalizzazione del rapporto sessuale…Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per il suo tempo a me dedicato, provvederò prima possibile per seguire il suo consiglio
Cordiali saluti