Utente 325XXX
Salve,
ho 36 anni e non mi sono mai, mai, masturbato in vita mia.
Le rare volte che ho tentato ho provato poca eccitazione e non ho raggiunto l'eiaculazione.
In presenza di una partner attiva (cioè se è lei a masturbarmi), raggiungo tranquillamente l'eccitazione e l'orgasmo. Per il resto, normale attività sessuale, lievi problemi di eiaculazione precoce attenuati col passare degli anni.
Vorrei sapere se il mio caso può essere considerato normale e a quale professionista (andrologo, psicoterapeuta?) mi devo rivolgere.
grazie
ps. voglio specificare che non ho remore o turbe di carattere religioso, non me ne potrebbe fregare di meno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

non vedo perché preoccuparsi quando lei afferma di avere "normale attività sessuale" infatti la masturbazione è considerata, nel giovane, un mezzo per prendere confidenza con i cambiamenti del proprio corpo e acquisire familiarità e coscienza di sé e per scoprire il proprio potenziale sessuale.

Un cordiale saluto