Utente 247XXX
buongiorno e un ringraziamente anticipato a coloro i quali avranno la gentilezza di rispondermi.
mio figlio da alcuni giorni lamenta uno strano problema, nel senso che in tre occasioni ha detto di vedere piu lontano del reale un oggetto.
è successo guardando la televisione ( mi disse che la vedeva piu lontana del solito) e anche stando sul letto ( vedeva piu lontano l'armadio)
ha quasi sei anni e non ha mai avuto nessun tipo di problema.
il problema è durato 4-5 minuti e poi la percezione spaziale è tornata normale

abbiamo fatto esami oculistici e neurologici e sembra tutto ok.
a questo punto mi chiedo cosa possa essere, anche perchè cercando su internet ho trovato alcune malattie che mi hanno fatto preoccupare.

ritenete che possa essere un problema strettamente oculistico ( non so..un problema al nervo ottivo ...astigmatismo molto alto....non so..) oppure sia sensato pensare che vi possa essere un problema di altra natura?

posso magari fare un test di qualche tipo al bambino? non è semplicissimo farsi spiegare bene tutte le sensazioni.

non ha comunque vomito , nausea ....nulla di nulla. solo un problema "visivo"


grazie ancora
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
la stereopsi e' buona?

la motilita' oculare

ortoforica?

campo visivo computerizzato??

esame OCT??

ps
quanti anni ha suo figlio?
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
ha quasi sei anni.
stamattina abbiamo fatto anche elettroencefalogramma che è risultato ok.

sinceramente non so che tipi di esami siano stati fatti e mi scuso per la mia ignoranza in materia

l'oculista ci ha detto , anche in malo modo, che è tutto ok tranne un leggero astigmatismo

ora stiamo attendendo un consulto con un neurologo e come può capire siamo veramente agitati perchè non capiamo cosa possa essere.

addirittura l'oculista ci ha detto che il bambino potrebbe aver inventato tutto ......

Lei ritiene che possa essere un problema neurologico ? se serve mi informo bene sulla tipologia di esami fatti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
quanti anni ha il bambino?/
[#4] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
egr Dottori
siamo usciti stamattina dall'ospedale dopo 3 giorni da incubo.
il neuro oculista ha diagnosticato " sindrome di alice nel paese delle meraviglie ".

tutti gli altri esami hanno dato esito negativo , compreso risonanza magnetica.
anche l'analisi del campo visivo non ha dato nulla di strano...perchè il bambino anche quando vede piu lontano, riesce stranamente a leggere lo stesso.....

mi sono informato su internet e questa sindrome è rara da dovrebbe sparire da sola. mi sapere aiutare o se possibile tranquilllizzare?

non dormiamo da 4 giorni perchè nessuno ci ha dato spiegazioni . nulla di nulla


[#5] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
ora da altri esami del sangue sembra che il bambino abbia un valore ( il TAS ) a 1100 circa contro una normalità di 200.

ci hanno detto che quindi vi è una infezione nel corpo e potrebbe essere streptococco a causare i problemi di vista.

il bambino ora deve fare la profilassi ma è possibile che il virus streptococco dia questi sintomi??

non so piu cosa pensare. Ogni ospedale ci rilascia un parere diverso