Utente 714XXX
Io e mio marito stiamo cercando di avere un bambino ed io sto molto attenta a non ammalarmi o a non assumere farmaci. anche mio marito dovrebbe avere queste attenzioni oppure questi fattori esterni non influiscono sugli spermatozoi? e cosa può influire negativamente su di essi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,le Sue attenzioni,per quanto opportune,vanno considerate accessorie.L'unica possibilità per favorire una gravidanza risiede nella sinergia tra l'andrologo ed il ginecologo
che,con le loro competenze specifiche,impostino un programma diagnostico-terapeutico che ottimizzi il potenziale di fertilità della coppia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 714XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per il suo aiuto ma intendevo sapere se ci sono controindicazioni sull'uso dei farmaci in un uomo che cerca di avere un figlio.
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la mia risposta era volta a sottolineare che,così come una donna fa riferimento ad ginecologo quando assume dei farmaci,così dovrebbe fare anche un uomo...Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

al di là di quanto le dice, giustamente, il dottor Izzo, a mia conoscenza non ci sono effetti particolari di farmaci "normali o classici" sugli spermatozoi tanto da modificare la loro capacità fecondante o le caratteristiche dell'embrione eventualmente ottenuto
Cari saluti