Utente 366XXX
Salve,
vorrei avere un'informazione.
Lunedì scorso, quindi una settimana fa, mi è stato tolto il dente del giudizio superiore destro. E' stata un'estrazione semplice, il dente era già uscito, e il tutto è durato 5 minuti. Ha fatto leva ed è venuto via subito. Non mi ha dato punti, ne antibiotici, ne antidolorifici. Mi ha detto di prenderli in caso di bisogno, ma non ce n'è stato bisogno, perchè quando ha smesso di fare effetto l'anestesia non avevo dolore ma pulsava solamente e, anche dopo, dolore non ne ho quasi mai avuto.
Ora, a distanza di una settimana, ho ancora un leggero dolorino se tocco la gengiva e ho una leggera sensazione di fastidio/tensione tra l'incisivo e il canino, sempre dalla parte destra, dalla stessa parte del dente estratto. Ma non ho dolore al tocco.
Può essere collegato all'estrazione? E' normale che abbia questo fastidio e che la gengiva, dove è stato estratto il dente, dia ancora un leggero fastidio o è meglio che chiami il mio dentista?
La gengiva è già tornata al colore normale e sembra completamente cicatrizzata.
Grazie mille in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Da quello che scrive il decorso post-operatorio mi sembra più che buono.
A volte le cose non vanno così lisce e per qualche giorno c'è vero e proprio dolore, gonfiore,sanguinamento, ecchimosi ecc.
Qualche piccolo fastidio può starci.
Se la fa stare più tranquilla fissi una visita di controllo per verificare vanche ad un esame clinico che tutto stia procedendo per il meglio come sembra.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
36684

dal 2016
Siccome non è dolore quello che sento, ma leggera tensione/fastidio a livello del canino, pensavo di aspettare ancora fino a lunedì per vedere se tutto passa da solo. Ma come potrebbe essere possibile che senta fastidio a livello del canino e non nel punto dove mi è stato tolto il dente?? A meno che le due cose non siano collegate.
Le chiedo inoltre, un'altra cosa. Da agosto ha iniziato anche a spuntarmi il dente inferiore destro (che dovrebbe essere incluso). Ora è da circa un mese che ho un piccolo linfonodo "gonfio" dietro l'orecchio, abbastanza duro al tatto (ma li c'è anche l'osso del cranio quindi non capisco se quello che sento duro è il linfonodo, o se sento duro perchè sotto c'è l'osso). Il linfonodo è molto piccolo, sarà proprio 2/3 mm e non riesco a capire se è mobile o no. Un mese fa quando l'ho scoperto, era più gonfio e mi faceva male, ora invece si è sgonfiato parecchio, ma non del tutto, e non mi fa più male. Può essere collegato al dente inferiore che sta uscendo (ora è mezzo fuori e mezzo dentro la gengiva)? Questo dente mi ha fatto molto male durante il mese di agosto, quando aveva bucato con solo una punta, ora invece è uscito di più ma momentaneamente non sento dolore.
Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Un dente del giudizio in disodontiasi può dare problemi infettivi/infiammatori locali e a questi può conseguire linfoadenopatia.
Peraltro un linfonodo di 2/3mm non è un linfonodo ingrossato.
E' un linfonodo e basta... li abbiam tutti.
Una dolenzia/tensione nella zona del canino non è frequente a seguito di estrazioni di denti del giudizio tuttavia non è possibile neppure escludere una correlazione con l'estrazione subita che è pur sempre un piccolo atto chirurgico.
Il dentista che la visiterà non avrà difficoltà a risalire all'origine del disturbo se ancora presente al momento della visita che può effettuare nel momento che ritiene più opportuno (anche lunedì).
Cordiali saluti
[#4] dopo  
36684

dal 2016
La ringrazio molto per la disponibilità. Attendo lunedì e in caso che questo fastidio continui, chiamerò il mio dentista. Ho appena effettuato anche il solito controllo con radiografie e non c'era niente di rilevante, quindi speriamo se ne vada da solo.
Un'ultima informazione. Posso ricominciare a fare attività sportiva dopo l'estrazione del dente?
Grazie mille di nuovo.
[#5] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Si, se sta bene può farlo.
[#6] dopo  
36684

dal 2016
Ho provato a fare attività fisica, ma quando sbatto i piedi sento ancora un po' pulsare. È normale comunque dopo una settimana?
Parlando con una persona a cui hanno tolto i denti del giudizio come a me, parlando di questo fastidio che sento ai denti dell'arcata superiore destra, mi è stato detto che è normale sentire tensione perché ora che tolto il dente, gli altri denti hanno più spazio e si devono risistemare. È una stupidaggine?
Grazie.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
36684

dal 2016
Alla fine il dolore, tensione ai denti superiori se ne è andato da solo, e già da qualche giorno è tutto tornato alla normalità.
A gennaio dovrò effettuare la tac per vedere la posizione dei denti inferiori per poi procedere alla loro estrazione. Sapendo appunto che il dente inferiore sinistro è in disodontiasi, può essere più difficoltosa l'estrazione?? Mi sono accorta, sempre dalla parte del dente storto, che oltre al quel piccolo linfonodo "ingrossato" di cui le avevo scritto sopra, ne ho altri due, uno subito sotto l'attaccatura dei capelli e uno più in basso, verso circa la metà collo. Entrambi sono grandi come quello dietro l'orecchio, cioè 3 mm più o meno, e non mi fanno male quando li tocco. Me ne sono accorta per caso toccando il collo (ho la fissa dei linfonodi), ma non si vedono a occhio nudo. Li avevo scoperti ad agosto, proprio quando aveva cominciato a crescermi il dente, e se ne erano andati, ma ora mi sono accorta che ci sono di nuovo. Possono essere nuovamente collegati al dente storto? Anche se il dente non mi fa male? Meglio che faccia una visita? Ho appena fatto esami del sangue di routine ed erano ok (tranne il valore degli eosinofili che era leggermente più alto, secondo il mio medico, a causa delle mie intolleranze alimentari) e anche la visita dal dentista con radiografie.
Grazie nuovamente.