Utente 324XXX
Salve Dott.

da un pò di tempo, durante i rapporti con la mia ragazza, ho notato che capita di sentire cattivo odore provenire dalle parti intime.
Premetto che non sappiamo con certezza chi dei due sia IL COLPEVOLE, ma lei è già sotto cura con un medicinale datole dalla ginecologa.
Io non ho nessun segno anomalo, se non che, soprattutto al lavoro, dove non potendo sempre sciaquarmi dopo la pipì, ho notato che se non mi lavo subito con regolarità, arriva questo cattivo odore.
Ma non presento nessuna patina di sporco ecc.. alla vista è tutto normale...
Cosa può essere?? Ci sono medicinali che possono risolvere il problema o è solo una questione di pulizia? (premetto che se vado in bagno 2 volte nel giro di un pomeriggio e nn posso sciaquarmi, la seconda volta già si sente) quando invece mi lavo con regolarità (quando sono a casa), scompare, ma durante il rapporto a volte si ripresenta... Cosa posso fare?

Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
fazzolettini disinfettanti a base acquosa consigliati dal suo farmacista, penso toglieranno la possibile responsabilità maschile dell' odoraccio.