Utente 426XXX
Sono un uomo di 41 anni, da un paio di giorni dopo avere dormito nella nostte, discretamente bene, mi sono accorto che iniziando dal fianco sx (all'altezza dei reni)e poi intorno al ventre,all'altezza della pancia e della schiena, mi accorgo di avere queste parti contemplate, leggermente indolenzite...tutto cio' non mi crea problemi di movimento ne tanto meno dolori, pero' tutto cio' mi preoccipa non poco...a cosa potrebbe essere dovuto?

Oltretutto ogni tanto questo indolenzimento, sottoforma di leggera scarica, la sento anche nelle gambe.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
il consulto per via telematica è condizionato dall'impossibilità di visitarla. Le consiglio di rivolgersi al Suo medico di fiducia che approfondirà la Sua storia clinica (es. sono presenti anche alterazioni dell'alvo (?), è un dolore da posizione che scompare dopo essersi alzato ed avere deambulato (?), è un dolore a tipo colica (?), etc...) e potrà visitarla. Soltanto così si potrà attuare una diagnosi differenziale (es. lombalgia (?), colica renale (?), etc....)

Dott.ssa M.M.Morelli