Utente 326XXX
Sono un ragazzo di 36 anni. Ho tolto un nevo e qui di seguito il referto.

S100: pos
HMB-45: pos
MELAN-A (A103): pos
PANTCITOCHERATINA (AE1+AE3): epitelio
Ki-67 (Mib-1): 1%
p-16: pos
nevo composto con aspetti spizoidi ed iperplasia melanocitaria atipica intraepiteliale (pTis Livello I di Clark sec. UICC 2009)
SNOMED: T-01000 M-87600

Sto aspettando l'appuntamento per una nuova visita al "San Lazzaro" a Torino.
In pratica nessuno mi ha dato una risposta esauriente in merito. Il medico con cui ho parlato al ritiro del referto non è stato molto chiaro e mi ha un po' preoccupato.
Potreste dirmi cosa significa ciò che è scritto nel referto?

Grazie infinite
Luca

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Caro Luca

Leggendo questo referto istologico ho come l'impressione che non sia stato visto da un dermatopatologo ma da un anatomopatologo (il quale è stato ad ogni modo molto scrupoloso nella descrizione):
direi sicuramente che le è stato ben indirizzato verso un struttura in cui c'è la dermatopatologia;
il suo vetrino a mio avviso dovrebbe essere riletto e composta una diagnosi precisa anche secondo un indice chiamato di Breslow.
Con ogni probabilità non si tratta di un nevo composto ma piuttosto di una lesione melanocitaria molto atipica (anche insorta su precedente nevo composto) e iniziale.

Raccomandiamo di prendere il nostro consulto come del tutto orientativo e non vincolante poiché non conosco la situazione iniziale e poiché non è internet la sede per definire queste situazioni.

Carissimi saluti e ci faccia sapere.