Utente 287XXX
salve è da maggio che dopo una febbre avverto un dolore pulsante più o meno costante alle tempie ,dopo aver fatto esami di ogni tipo sono andato ad un centro cefalea. la prima cura è stata di 2 mesi con la fluoxetina ma non avendo ottenuto risultati soddisfacenti il neurologo mi ha prescritto una cura di cortisone per 6 giorni affinchè venga debellato il problema, la mia domanda è se durante questa cura bevo una birra ogni tanto o fumo marijuana occasionalmente è possibile che l'effetto di questa cura venga diminuito ? grazie per le risposte
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
se soffre di cefalea prima di tutto dovrebbe astenersi da alcol e sostanze varie