Utente 326XXX
Salve Dottori

è da due anni che pratico regolarmente sesso anale da passivo con un partner fisso.. Ho però notato da solo tre mesi che il giorno dopo il rapporto il mio sperma, a seguito della masturbazione, non è bianco, ma rosso sangue. Ho notato che il sangue fuoriesce sempre il giorno dopo il rapporto e mai lontano da esso. (Le altre volte ho na normale e bianca eiaculazione)
Credete che il rapporto crei dei danni tali da rompere dei vasi o infiammare la prostata? Può essere dannoso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si faccia facili autodiagnosi che da questa postazione non possiamo comunque confermare.

Bisogna ora sentire il suo medico di fiducia poi il suo andrologo e con lui iniziare un iter diagnostico preciso con valutazioni ecografiche delle vie uro-seminali, colturali e citologiche sul liquido seminale e altre eventuali indagini che le indicherà sempre il suo andrologo.

Fatta la diagnosi poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Cordiali saluti.