Utente 304XXX
Buona Sera Dottori, mi piacerebbe sapere quali sono e se esistono effetti collaterali dell anestesia locale che viene effettuata dai dentisti per curare otturazioni.
Vi spiego, martedì (primo pomeriggio) sono andata dal mio dentista per effettuare tre mini-otturazioni, devo dire che non ho sentito assolutamente nulla (mi ha fatto 3 iniezioni, una per ogni dente) nè durante nè dopo l intervento. Alle 4 del mattino però mi sono svegliata con un fortissimo mal di testa (curato con un antidolorifico) e una volta sveglia (verso le 11) mi sono accorta di aver il viso un pochino gonfio e rosso e quindi mi sono rivolta al mio medico di base che mi ha consigliato di prendere antinfiammatori se mi doveva far di nuovo male. Alle 16 circa ho avuto un fortissimo mal di stomaco accompagnato da dolori davanti e dietro al "petto" e mancanza d aria. Il mal di stomaco, il mal di testa (lieve) il senso di nausea qualche doloretto "intercostale" e i brividi continuano da ieri pomeriggio a questa parte...secondo voi puo esser dovuto all anestesia magari troppo forte per me o magari non adatta al mio fisco?!?!
Inoltre, credo che il dentista abbia "toccato dentro" un nervo della bocca, quando faccio determinati movimenti con il labbro superiore sento "tirare". Non so se mi sono spiegata bene, cosa può essere?!?!Passerà?Si riformerà il nervo o comunque si sistemerà con il tempo?!?!
Grazie!!!
[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
l'anestesia locale non da i fastidi generali che lamenta. I fastidi locali possono invece essere prodotti dal traumatismo dell'ago nei tessuti con sintomi che tendono a risolversi in qualche giorno.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
I sintomi da lei descritti e soprattutto la loro comparsa dopo tante ore non sono da imputare ad una risposta di tipo allergico verso l'anestesia locale da lei effettuata, mentre il problemino al labbro superiore, se l'anestesia è stata fatta superiormente, potrebbe dipendere da un trauma diretto (ago) o indiretto (liquido anestetico) che rientrerà entro breve tempo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottori per il Vs aiuto!!!Vorrei informarVi che oggi sono andata dal mio dentista e dopo aver "tastato" mi ha detto che non si spiega come mai di questo fatto in quanto il nervo (credo) comunque è tutto a posto dice lui. In ogni caso io questo disturbo prima non l avevo. Ah...mi ha prescritto delle pastiglie con vitamina B1 B6 B12...è corretto secondo voi?!?!Grazie