Utente 326XXX
salve dottore, premetto che sono sposata da 12 anni ma è solo da 7 anni che proviamo ad avere un bambino ma niente non arriva.. ho 32 anni e mio marito 39... me tutto ok.. lui fatto spermiogramma con spermiocultura e inattesa della visita androloga riporto a voi questi valori x capire che grado di gravità esiste: esito: Volume1,5 (1.5 - 6) Agglutinazioni assenti, Viscosità aumentata, Ph 8.7, Numero di sperm x ml 2.300.000 Numero di sperm totali 3.450.000, Leucociti alcuni, Emazie assenti, Motilità totale dopo 2h 10% Tipo I molto rapid progressiva 0%, Tipo II rapidam progressivo 0%, Tipo III non progressiva (agitatoria) 10%, Tipo IV nessuna mobilità 90%, Mobilità dopo 24h 0%, Forme Tipiche 73% (70-90) Forme Atipiche 21%, Forme Immature 6%, Acido citrico 1.5, Fruttosio 310... Conclusioni: concentraz di spermatozoi x ml: inferiore alla norma Linearitá del mov. e velocità: Inferiore alla norma!!! ESITO SPERMIOCULTURA: Es. Colturale dello Sperma Sviluppo di Ureplasma.. Tutto Assente tranne Micoplasma ed Ureaplasma: presente! Questo è l'esito di mio marito... mi potreste dare un parere... Grazie Mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,lo spermiogramma,ancorché eseguito non seguendo i criteri consigliati dal WHO,è fortemente deficitario e,quindi,giustifica l tempo trascorso nella attesa vana di un figlio…La positività della spermiocoltura non incide sulla compromissione della spermatogenesi evidenziata e,a questo punto,una visita con un esperto andrologo con competenze specifiche nel campo della fisiopatologia della riproduzione,mi sembra ineludibile.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

i valori dello spermiogramma di suo marito sono fortemente deficitari ( basso numero di spermatozoi e bassa motilità)
La possibilità di avere una gravidanza "naturale" è molto scarsa. Piuttosto che provare terapie mediche con potenzialità ridotte consiglierei, come il dottor Izzo, di consultare un centro di Procreazione Medicalmente Assistita per una procedura ICSI, unica con concrete possibilità di determinare una gravidanza
cari saluti.