Utente 251XXX
gentilissimi dottori vorrei un vostro parere sulla situazione di mio marito,ha 27 anni e siamo sposati da due anni.un anno fa è stato operato di varicocele di terzo grado con oligospermia,ipocinesi e dismorfismo.a febbraio di quest'anno è stato operato di idrocele sx come conseguenza dell'altro intervento,ha fatto la biopsia testicolare dove risultava un arresto maturativo.dopo 5 mesi dall'intervento ha fatto uno spermiogramma dove si evidenzia sempre l'oligospermia,ora sta facendo una cura di tre mesi con il dadavit.
ha fatto l'inibina b =62 e l'fsh 3,1.
come mai questi valori sono bassi? con una cura si risolverà il problema?possiamo sperare in una gravidanza naturale?
grazie,cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, visti i valori del fsh è possibile che con una stimolazione si possa migliorare, però la cosa migliore è rivolgersi ad un andrologo e farsi seguire da lui nei diversi percorsi
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2007
come mai l'fsh e l'inibina b sono bassi?è dovuto all'intervento?oppure dall'ipofisi?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
cara signora, non penso che derivi dall' intervento ma dalla condizione testicolora di suo marito