Utente 262XXX
Da ieri mi sono accorto di un deciso restringimento della pelle che copre il glande, faccio fatica a far fuoriscire la punta del pene per urinare... (da quello che leggo forse il fenomeno si chiama fimosi), e sull'anello che si è ristretto noto che la pelle ha un effetto lievemente squamato.
Ho 34 anni non e non si era mai verificata una cosa del genere.

Aggiungo - magari le cose sono collegate - che da qualche mese sto combattendo con una balanopostite di natura batterica. Dietro consiglio del mio medico ho eseguito tampone balanoprepuziale con esito positivo ad alcuni batteri, spermiogramma sempre con esito positivo e urinocultura con esito negativo.
Il medico mi ha tranquillizzato dicendo che sono batteri comuni, mi ha prescritto dei cicli di antibiotici individuati dall'antibiogramma degli esami e ho applicato per un preve periodo sul solco balano prepuziale della cortison-chemicitina. inoltre il medico mi aveva suggerito l'opportunità di una frenuloplastica.

Adesso, dopo qualche settimana di pausa da qualsiasi cura, mi ritrovo con questo nuovo problema e mi preoccupo perchè leggo in giro di circoncisione.
Mi devo realmente preoccupare, si può chiudere totalmente il prepuzio impedendomi la normale minzione?

Ovviamente cercherò subito di prenotare una visita specialistica. Potreste anche suggerirmi quale specialista è più indicato tra ANDROLOGO, UROLOGO, DERMATOLOGO-VENEROLOGO... ad esempio, quest'ultimo, visto che a breve mia moglie de fare una visita di controllo, potrebbe affrontare il problema?

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
gentile utente, ognuno indica come indicata la propria specialità....

forse la gestione del trattamento medico della sua balanopostite la lasciamo al dermatologo-venerologo ( specialità di cui abbiamo ottimi e qualificati rappresentanti in questo portale ), qualora ci fosse l'indicazione o la necessità di eseguire una postectomia estetica e/o circoncisione, utile diventare amico dell'andrologo
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
quindi anche per la fimosi posso andare tranquillamente dal dermatologo-venerologo?
Scusi se insisto, le vorrei chiedere se questo tipo di problemi hanno un urgenza particolare o posso tranquillamente attendere i tempi di attesa per la visita… glielo chiedo solo perché magari lo specialista sarà disponibile solo tra dieci giorni…

La ringrazio molto
[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
dieci giorni possiamo attendere
[#4] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie