Utente 326XXX
gentile dott. vi pongo un caso che non riesco a risolvere e vorrei da voi qualche consiglio:dal 1988 che mi e' stata diagnosticata un ipertensione essenziale curata abbastana bene con atenol 50mg norvasc5mg coversil 8mg .dopo una forte influenza avverto una comparsa eavverto delle frequenti extasistole faccio un holter cardiaco co questo risultato:aritmia extrasistolica ventricolare frequente(895EXVE)monomorfa, non ripetitiva. per questo il cardiologo mi varia la terapia con sotalex 80mg x2 giant 40/5mg lasix12.5mg .risultato dopo un anno avverto sempre extrasistole che mi fanno diventare matto ,il cardiologo mi fa fare di nuovo un holter con questo risultato: assenza di aritmia ipercinetica sopraventricolare.frequenti(664)extrasistoleventricolari(m.i.a:515mec) monomorfe ripetitive(1 coppia con i.i di500 msec) frequenza cardiaca media 72bpm..Sono un soggetto molto ansioso e faccio i turni di notte .se puo servire anni addietro mi e' stata riscintrata una piccopla ernia iatale. IL mio parere e' che non ho una terapia adeguata anzi forse sto peggiorando la situazione. MI potreste dare un parere con qualche consiglio! Dimenticavo che ecocardiogrammo e ecg da sforzo son risultati nella norma grazie dottori un saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
lei riporta un numero di extrasistoli che è poco compatibile con una diagnosi di Extrasistolia ventricolare "frequente"....In effetti considerando che in media il numero dei nostri battiti nelle 24 h è pressocchè di 100.000 rappresenta meno dell'1% (ossia l'extrasistolia è rara). Le caratteristiche intrinseche che riporta, poi, propendono per un'aritmia non pericolosa e forse sono più importanti gli effetti collaterali del sotalolo che assume che non i vantaggi di questo trattamento. L'extrasistolia è frequente in pazienti ipertesi. Il mio consiglio è di eseguire un Holter pressorio delle 24 h (e non cardiaco) durante la stagione invernale per verificare l'efficacia della terapia antipertensiva e semmai di sospendere gradualmente il sotalex.
Cordialità