Utente 326XXX
Buon giorno e mi scuso per il disturbo.
Mio padre 80 anni e' stato operato con anestesia generale per "pulizia della carotide".
Intervento perfettamente riuscito.
Rilevo che purtroppo ha momenti di confusione mentale alternati a piena lucidita'.
Posso ben sperare che la confusione mentale sia temporanea oppure devo iniziare a prepararmi (purtroppo) per il peggio.
Grazie per il Vostro tempo e gentile supporto.
Molti cordiali saluti,
Francesco Spalla

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, la sintomatologia che lei ci dice non è insolita specie nelle persone anziane, dopo un evento "traumatico" come è anche solo un ricovero, con allontanamento dall'ambiente abituale, e, come in questo caso dopo un intervento chirurgico, non necessariamente in anestesia generale.
Solitamente se le condizioni di base erano buone e l'intervento è stato ottimale come lei ci dice, dopo un tempo variabile ma in genere non lungo, i sintomi regrediscono.
Spero di essere stata esaustiva, altrimenti non esiti a scrivere ancora: non è un disturbo.
[#2] dopo  
Utente 326XXX

Iscritto dal 2013
Dott.ssa Martin,
grazie mille per la risposta e la tempestivita' della stessa ( aiuta tanto, davvero).
Spero di vedere un miglioramento nelle condizioni di mio padre in un ragionevole periodo.
Molti cordiali saluti e grazie ancora
F